Abbiamo già conosciuto tra i nuovi materiali per un’edilizia moderna, sostenibile ed ecologica la paglia. Oggi continuiamo il nostro percorso parlando di legno lamellare. Infatti, nel nostro paese si è esperti nelle costruzioni in calcestruzzo armato, in vetro, in ferro e in laterizio, ma il legno viene ancora utilizzato troppo poco rispetto all’effettivo bisogno che si ha di costruire con questo materiale. Ad esempio, visto che l’Italia è soggetta a fenomeni sismici e ventosi, soprattutto nel sud d’Italia, il legno, essendo un materiale molto elastico, è ideale per rispondere pienamente a sollecitazioni di questo tipo.

Anche in caso d’incendio, mentre nelle case in calcestruzzo armato il collasso degli elementi architettonici è sicuro, a causa dei ferri di armatura in acciaio. Con il legno pur essendo un materiale infiammabile, l’attacco delle fiamme è lento, e non diminuisce le sue caratteristiche strutturali; nelle case in legno abbiamo una buona mezz’ora di tempo per evacuare la casa e spegnendo l’incendio generalmente si riesce a salvare l’edificio, perchè la carbonizzazione superficiale del legno è molto più lunga, e l’interno della trave resta invariato rispetto all’indebolimento strutturale del laterizio e al collassamento delle travi in C.A, o all’accartocciamento delle strutture in Acciaio. Il legno lamellare possiede generalmente molte potenzialità: ha un ottimo isolamento termico, perché un materiale più leggero garantisce migliore isolamento, ha una buona elasticità, ed in particolare il legno lamellare non si crepa e non si fessura a differenza del legno massello.

Nel nostro paese la regione con più costruzioni in legno resta il Trentino Alto Adige, con una percentuale del 46%, segue la Lombardia (21%) e il Veneto (9%) ; al sud d’Italia invece è praticamente nulla. Se guardiamo la tv vediamo che in alcuni programmi americani vengono costruite intere abitazioni nel giro di pochi giorni. Infatti, essendo un materiale prefabbricabile, abbiamo la possibilità di portare in cantiere la casa “a pezzi”, così non resta soltanto che montare le pareti e procedere con le finiture e gli impianti. Le uniche parti ancora in calcestruzzo sono le fondazioni, ma si conta da qui a qualche anno di non avere nemmeno più quelle in cemento armato, infatti, per la leggerezza della casa, si pensa, già, a fondazioni in legno, o a pali di fondazione in acciaio zincato.

E’ proprio così che funziona; se costruiamo una casa in legno nel giro di 15 giorni abbiamo la casa “montata”. Ma è giusto parlare anche della parte estetica. Non si deve immaginare una casa in legno solo come un classico chalet di montagna, con le eterne travi a vista e le perline sulla facciata. Ci sono moltissimi modi per “vestire” il legno, con intonaci e ritinteggiature. Molte case sembrano delle semplici case tradizionali, oppure vengono utilizzati pannelli pre-finiti o pietra per dare loro un aspetto particolare. Insomma il legno è un materiale duttile, versatile e può prendere le sembianze che più ci piacciono in base ai nostri gusti, rimanendo comunque un materiale ecologico e favorevole per l’ambiente. Oggi la materia prima è ottenuta solo da foreste controllate con un ciclo virtuoso “ un albero abbattuto per due alberi piantati “.

Riassumendo sul perché una casa in legno:
⎯ Materiale ecologico e naturale;
⎯ Prefabbricazione avanzata dei componenti;
⎯ Nessuna emissione inquinante interna ed esterna (gas tossici, radiazioni nocive ); ⎯ Estrema leggerezza, poche fondazioni e costruzione in terreni soffici;
⎯ Alto potere isolante che si traduce in elevato risparmio energetico;
⎯ Possibili modifiche e ampliamenti senza grossi lavori;
⎯ Di facile manutenzione;
⎯ Resistente al fuoco;
⎯ Resistente ai terremoti e ai venti;
⎯ Benessere fisico, alto assorbimento dell’umidità interna;
⎯ Confort ambientale; profumi nobili del legno, odori assorbiti, umidità equilibrata; ⎯ Basse emissioni di CO2 nelle fasi di produzione e montaggio;
⎯ Tempi brevi di costruzione;
⎯ Costi di costruzione certi, invariati e conosciuti fin dall’inizio;
⎯ Classi di certificazione energetica della casa garantiti.

Visualizza l’articolo originale

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2019 EdiliziaFerrante designd by MMultimedia || Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?